mercoledì 9 novembre 2016

Procrastinare non serve, silenzio e contemplazione e un tocco di verde

Immagine che parla 
 


Un pensiero per meditare
Non sono un eccellente praticante yoga mi limito a quanto il mio fisico può fare. Asana semplici, banali nella loro staticità. Eppure tutto così banale non è. Ogni asana è un discorso fra me e l'universo. È un sentire che parte da fuori verso dentro me. Ogni asana è un simbolo e quando t'immergi o ti fondi con un simbolo ne sei parte.
 Carola
 


Il mio confuso diario
Sono giorni un po' particolari per me. Avanti e indietro fra presente e passato.
Sono giorni intensi interiormente.  Voglia di fare. Voglia di progettare.
Più di tutto voglia di creare il futuro.

Un consiglio per l'anima:
Procrastinare alla fine  ci crea solo problemi
Come vedi basta un attimo per ritrovare la serenità: penso ad altro e tutti i problemi spariscono. Solo apparentemente però, perché la scadenza che abbiamo rimandato torna a fare capolino con l’aggravante che prima era solo importante adesso è anche urgente. Ecco che il senso di colpa per non dire di vergogna per il nostro comportamento comincia a farsi spazio nei nostri pensieri. Quella sensazione di serenità è cosa già dimenticata.  Leggi qui Procrastinare è come utilizzare la carta di credito

Questo post mi è piaciuto:

Ora infatti, ma solo ora, vorrei piangere per cancellare via tutto quello che mi ero proposta di fare in questo mese e per i prossimi. C'è un insegnamento dietro a tutto questo.
Affidarsi sempre, abbandonarsi totalmente nelle sue mani, chiedere il suo aiuto all'interno di te e non dall'esterno, chiedere la sua presenza in te, costantemente ricercare silenzio e contemplazione. Continua qui Riflessioni di ince-(se)-nso senza tormento


Un  consiglio più leggero: 
Come mi vesto?
È la sfumatura di verde che più si avvicina al blu ceruleo: parliamo del verde petrolio, la nuance green più intensa e brillante di tendenza per l'autunno inverno 2016.
Perfetta da abbinare a colori come il grigio, il nero e il blu, si può indossare sia di giorno, in ufficio sia di sera, per un'occasione speciale... continua su Donna Moderna

2 commenti:

  1. Non si dovrebbe procrastinare... eppure io lo faccio spessissimo! :P :S

    RispondiElimina
  2. Ed io non sono da meno Vivy :-(, ciò che mi consola è che sto migliorando.

    RispondiElimina